Domenica 31 agosto all’Osteria de’ Grilli, Cascina, serata di chiacchiere, cibo e recitazione intorno al libro Questi barbari inglesi. 

 

Il 31 agosto augureremo “buon appetito” ai clienti dell’Osteria de’ Grilli a Cascina (Pisa), conversando e gustando alcune scene di Questi barbari inglesi di Grant Allen, primo volume della collana Dodo d’oro, opere della letteratura di lingua inglese di fine Ottocento / inizio Novecento per la prima volta tradotte e pubblicate in Italia. Lo chef Luca Sereni preparerà per l’occasione un menù ispirandosi al romanzo e, udite udite, chi sceglierà di ordinare questo menù speciale riceverà il libro in omaggio, offerto dallo chef.

Perché la collana si chiama Dodo d’oro? Perché, ispirandosi al dodo, animale prematuramente scomparso dal nostro pianeta intorno alla fine del ’600, riporta alla luce opere della letteratura in lingua inglese, romanzi o raccolte di racconti, di grande valore letterario o di grande importanza storica ma che, per le ragioni più disparate, sono scomparse troppo presto dagli scaffali delle biblioteche nonché dalla memoria culturale e per questo non sono mai state tradotte e pubblicate in lingua italiana.

In particolare, il libro di cui parleremo il 31 agosto è ambientato nella Londra vittoriana. La vita di Philip Christy, di sua sorella Frida e del marito di lei, Robert Monteith, viene sconvolta dall’arrivo dello stravagante Bertram Ingledew. Questi è un grande appassionato di consuetudini, feticci e tabù dei popoli del mondo e afferma di essere giunto in Inghilterra per continuare la sua ricerca analizzando i costumi della società britannica.

Ingledew ignora qualunque costume o regola sociale, ed è sempre pronto a mettere in dubbio la validità delle norme civili e religiose sulle quali si basa la vita dei sudditi della Regina. Fa tutto ciò, però, in modo assolutamente, irresistibilmente, affascinante.

Ecco un piccolo “assaggio” del libro:

«La Rispettabilità sembra essere un grande oggetto di adorazione nel vostro borgo» suggerì Bertram in perfetta buona fede. «È un culto locale o è comune in tutta l’Inghilterra?»

Il testo, ironico, si presta benissimo ad una drammatizzazione che sarà curata dall’attore Pietro Malavenda, Teatro del tè, accompagnato da un’attrice della Piccola Officina della Memoria.

A chiacchierare invece del libro saremo io (Elena Marchetti, l’editrice) e Nicola Leporini (curatore e traduttore della collana Dodo d’oro).

Ci vediamo il 31 agosto a cena!

 

Contatti per l’Osteria de’ Grilli: Corso Matteotti, 13 Cascina. Tel: 3311311667 - 3920206632.

Eventi

14 ottobre "Yerson nel mondo dei dinosauri"


locandina yerson cascina leggera

15 ottobre "Io come Pinocchio"

locandina pinocchio calci

20 dicembre ore 18 "I luoghi dell'anima"

locandina pres i luoghi dellanima

Questo sito è impostato per consentire l'utilizzo di tutti i cookie al fine di garantire una migliore navigazione. Se si continua a navigare se ne accetta il loro utilizzo. Informativa completa